full screen background image

Mourinho: Želim Deca, Lamparda i Drogbu – Mourinho: Voglio Deco, Lampard e Drogba

“Volio bih s njima raditi u budućnosti, ali nisam s time opsjednut”. Josè Mourinho ne krije svoju čvrstu vezu s Decom, Lampardom i Drogbom, i htio bi da budu uz njega u njegovoj novoj avanturi u Interu, iako je svijestan da njihovo dovođenje nije jednostavno. “Nisam nostalgičan, ali stvarno mi se ta tri igrača posebno sviđaju. Pomogli su mi da osvojim neke važne titule. Ne mogu zaboraviti Deca, Lamparda i Drogbu. To su igrači koje nikada ne bih odbio. Htio bih raditi s njima i u budućnosti, ali nisam opsjednut ovom mišlju. Ne znam još koji od njih trojice će napustiti svoj klub, ali vidjet ćemo”.
MISIJA – Mourinho je u međuvremenu odletio u Brazil kako bi razgovarao s Adrianom i shvatio kako je motiviran nakon jedne teške sezone. Moratti bi ga htio u crno-plavom dresu nakon što je pola godine proveo u Sao Paulu na posudbi kako bi se oporavio, ali portugalski je trener postavio neke uvjete: “Adriano je izvrstan igrač i stvarno mi se sviđa. Pokušao sam ga pridobiti još dok sam trenirao Porto, ali nisam ostavrio svoju želju. Njegov opstanak u Interu ovisiti će o njemu samome. Želim s njim razgovarati i shvatiti što mu je u srcu i u duši. Ya mene je to veliki izazov. Ovo je moja prva sezona u Italiji e ne smijem si dopustiti promašaj. To je razlog zbog kojeg želim razgovarati s njime”.
Bez obzira na Morattijevu želju za njegovim povratkom, nije isključena ni mogućnost njegovog povratka u Brazil: “Ako bude rekao da ne želi raditi sa mnom, moguće je da ode. Moj odnos s igračima prilično je jednostavan za one koji žele raditi i pobjeđivati. Postaje problematičan za one igrače koji žele puno spavati i malo raditi”.
ETO’O JE IZVRSTAN IGRAČ, ALI IMAM VEĆ ŠET NAPADAČA – Jasno je da će Adrianova budućnost ovisiti i o razgovoru s Mourinhom, kao i eventualno pojačanje u napadu. Trenutno Mourinho tvrdi na neće biti potrebno: “Eto’o je izvanredan igrač ali ja raspolažem već sa šest kvalitetnih napadača (Adriano, Ibrahimović, Crespo, Cruz, Suazo e Balotelli) i želim im pružiti moje povjerenje”.


Italia

“Vorrei lavorare ancora con loro in futuro, ma non sono ossessionato da questa idea”. Josè Mourinho non nasconde il forte legame con Deco, Lampard e Drogba, li vorrebbe anche nella sua nuova avventura all’Inter ma è anche consapevole delle difficoltà del mercato. “Non sono un nostalgico ma questi tre giocatori mi piacciono veramente, mi hanno aiutato a vincere alcuni titoli importanti. Non posso dimenticarmi di Deco, Lampard e Drogba. Non potrei mai dirgli di no. Vorrei lavorare ancora con loro in futuro, ma non sono ossessionato da questa idea. Non so chi dei tre lascerà il proprio club, vedremo”.
LA MISSIONE – Mourinho è volato in Brasile per parlare con Adriano e capire le sue motivazioni dopo un anno travagliato. Moratti lo rivuole nerazzurro dopo sei mesi di prestito al San Paolo per rigenerarlo, ma il tecnico portoghese pone le sue condizioni: “Adriano è un giocatore che mi piace. Ho cercato di prenderlo quando allenavo il Porto ma non ho avuto questa possibilità. La sua permanenza all’Inter dipenderà solo da lui. Voglio parlarci per capire cosa ha nel cuore e nell’anima. È una grande sfida per me, è il mio primo anno in Italia e non posso sbagliare. Per questo voglio parlare con Adriano”.
Malgrado il desiderio di Moratti, non si può escludere in assoluto il ritorno in Brasile dell’Imperatore: “Se dice che non vuole lavorare con me è facile che vada via. Il mio rapporto con i giocatori è semplice per chi vuole lavorare e vincere col gruppo. Diventa un problema invece per chi vuole dormire poco e lavorare poco”.
ETO’O È FORTE MA HO GIÀ SEI ATTACCANTI – Solo dopo un colloquio con Adriano, insomma, si capirà il futuro del brasiliano e un’eventuale operazione in entrata in attacco. Al momento Mourinho assicura che non ci sarà: “Eto’o è un giocatore sensazionale ma in lista ho sei attaccanti (Adriano, Ibrahimovic, Crespo, Cruz, Suazo e Balotelli) di grande qualità e voglio dargli una dimostrazione di fiducia”.




3 thoughts on “Mourinho: Želim Deca, Lamparda i Drogbu – Mourinho: Voglio Deco, Lampard e Drogba

Odgovori