full screen background image
Search
Wednesday 22 September 2021
  • :
  • :

Opklada Julia Cesara: «Biti će Balotellijev derbi» – Julio Cesar scommette: «Sarà il derby di Balotelli»

Manje od dva dana nas dijeli od derbija. Interovo približavanje najvažnijoj utakmici, nakon dvoboja s Liverpoolom u Ligi prvaka, prolazi bez ikakve tjeskobe, ali s priličnom dozom naboja, jer je najgore razdoblje prošlo i prvo je mijesto na tablici čvrsto u Interovim rukama. Evo što kaže Julio Cesar: “Ne znam da li se ovaj derbi može usporediti s finalom Lige prvaka, jer takvu utakmicu nisam nikada odigrao, ali zacijelo se radi o posebnoj utakmici. To je ipak derbi, kao da se igra neko drugo prvenstvo, i to zbog svega što se vrti oko ove utakmice, koja Milanu daje eventualno mogućnost da se izbori za pretkolo Lige prvaka a nama da osiguramo scudetto. Biti će posebna utakmica”.
BALOTELLI vs PATO – Biti će i dvoboj brazilaca. Milanovi su… strašni. “Kakà je najopasniji, igrač koji sam može odlučiti utakmicu, što je već pokazao prošle godine u Ligi prvaka”, naglasio je Julio Cesar, koji ovom prilikom neće gledati Didu s druge strane terena. “Nelson ostaje uzor. Mnogo sam od njega naučio, pogotovo u reprezentaciju ”. Tu je i Pato, fenomen koji se brzo prilagodio talijanskom prvenstvu, kao Balotelli: derbi će biti i dvoboj ovih talenata. “Za Maria će biti posebna utakmica, zato što će biti njegov prvi seniorski derbi i sigurno će htjeti pokazato koliko vrijedi – dodao je Julio Cesar –. Svi očekuju s nestrpljenjem sučeljavanje između njega i Pata i nadajmo se da će na kraju Mario biti sretniji kada bude izlazio s terena”.
SINIŠA – I u tjednu prije derbija, mercato i Mancinijeva budućnost ostaju teme za diskusiju. Siniša Mihajlović, pomoćnik trenera, rekao je: “Uvjeren sam u to da Mourinho, da je došao prije četiri godine umjesto Mancinija ne bi osvojio sve što je Roberto osvojio, siguran sam u to, stavio bih ruku u vatru. Mancini ostaje u Interu”, rekao je u mikrofone Sky Sporta, ironizirajući oko glasina da je bivši trener Chelsea kupio već kuću u Monzi. “Zašto ju nije kupio u centru? Da imam njegove pare, ja bih to učinio”.


Italia

Due giorni al derby. L’avvicinamento dell’Inter alla partita più importante, dallo scontro di Champions con il Liverpool, procede senza ansia, ma con una carica maggiore, perché il periodo peggiore è stato superato con il primo posto ancora saldamente in pugno. Ecco Julio Cesar: “Non so se questo derby è come una finale di Champions, perché non ho mai giocato una partita del genere, di sicuro sarà una partita un po’ diversa. È il derby, un campionato a parte – aggiunge il portiere in un’intervista rilasciata a Studio Sport – sia per quello che gira intorno a questo match, col Milan che ha la possibilità di andare in Champions e noi di vincere lo scudetto. Sarà una partita speciale”.
BALOTELLI vs PATO – Sarà anche una sfida con parecchi brasiliani. Quelli del Milan fanno paura. “Kakà è il più pericoloso, è quello che può decidere una partita da solo e lo ha già fatto vedere l’anno scorso in Champions”, sottolinea Julio Cesar, che stavolta non vedrà dall’altro lato Dida. “Nelson resta un modello. Ho imparato tanto da lui soprattutto in nazionale”. E poi c’è Pato, il fenomeno che si è adattato in tempi brevissimi alla serie A come Balotelli: il derby sarà anche la sfida tra questi due nuovi talenti. “Per Mario sarà una partità speciale, perché è il suo primo derby e scenderà in campo con tanta voglia di dimostrare – dice ancora Julio Cesar –. Tutti aspettano il momento del confronto tra lui e Pato e speriamo che sia Mario a uscire dal campo felice”.
SINIŠA – Anche nella settimana del derby il mercato e il futuro di Mancini sono argomenti di discussione. Siniša Mihajlović, “secondo” del tecnico jesino, ha detto: “Io sono convinto che se Mourinho fosse arrivato quattro anni fa al posto di Mancini non avrebbe vinto quello che ha vinto Roberto, sono sicuro, ci metto la mano sul fuoco. Mancini rimane all’Inter”, ha detto ai microfoni di Sky Sport, ironizzando anche sulla voce secondo la quale l’ex manager del Chelsea avrebbe già comprato casa a Monza. “Perché non l’ha comprata in centro? Se avessi avuto i suoi soldi io l’avrei fatto”.




5 thoughts on “Opklada Julia Cesara: «Biti će Balotellijev derbi» – Julio Cesar scommette: «Sarà il derby di Balotelli»

  1. fanatico

    ako naš najbolji igrač kaže da će Mario biti glavni u derbiju želim vjerovati da ima dobar nos. Julio Cesar je već dulje vrijeme naš ponajbolji i najstandardniji igrač uz il capitana kojeg niti ne vrijedi spominjati jer je 13 godina takav.

Odgovori